COME TRASFORMARE L'ARIA IN ACQUA USANDO L'ENERGIA EOLICA.




L'energia eolica, oltre che per produrre energia elettrica, ora può essere utilizzata anche per produrre acqua potabile.



L'idea è nata da Marc Parent quando, nel 1997, si trovava sull'isola di Saint Barthelemy nei Caraibi.



La casa dove abitava non era collegata alla rete idrica della città, così pensò di sistemare un secchio sotto il condizionatore per raccogliere un pò d'acqua. 
Con questo sistema raccolse acqua sufficiente per lavare piatti e vestiti, ma soprattutto gli diede l'idea per la sua invenzione.

Marc Parent ha creato una turbina a vento accoppiata ad un condizionatore d'aria che restituisce acqua potabile.
Energia pulita, aria e vento, per produrre acqua potabile.

La società Eole Water che produce la turbina, sostiene che questa può produrre 1000 litri di  fresca acqua potabile ogni giorno.


Per testarne l'efficacia e dimostrare che la tecnologia può lavorare in ambienti sabbiosi, la turbina eolica è stata inviata ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi.


Le prove sul campo suggeriscono che la turbina è in grado di resistere a tempeste di sabbia e al caldo, che può raggiungere i 50° in villaggi remoti dove è difficile avere l'acqua.


I funzionari della Eole Water hanno detto che gli Emirati Arabi sono il trampolino di lancio per diffondere la turbina ad altri paesi aridi in tutto il mondo.


COME FUNZIONA.

La tecnologia è tutta sulla condensazione dell'acqua.

Le turbine eoliche trasformano l'umidità dell'aria in uno stato liquido.
Per fare questo ogni turbina cattura l'aria dell'ambiente grazie ad un ventilatore, poi viene estratta l'umidità dell'aria grazie ad un condensatore di umidità.
L'acqua prodotta è raccolta in un serbatoio d'acqua sotto la carlinga. Infine scende attraverso l'albero dove viene sottoposta a cinque livelli di filtraggio e, a questo punto, è pronta per essere bevuta.

L'energia elettrica generata viene poi usata per spingere l'acqua attraverso il sistema di trattamento dell'acqua e in un serbatoio di stoccaggio nonché per eseguire un sistema autopulente dall'interno.


Una qualità aggiunta della turbina è che l'elettricità extra può essere indirizzata verso i punti remoti della rete.


La turbina eolica Eole Water è completamente indipendente e non necessita di collegamenti elettrici esterni. 

Questo la rende ideale per persone che vivono in zone remote del globo e non hanno acqua potabile. Si stima che il numero di persone che vivono senza acqua potabile, sia di circa 150 milioni.

Inoltre, grazie ad un commutatore, l'energia elettrica prodotta dalla turbina può essere usata per le abitazioni. 
Esiste anche la versione LA MICRO, generatore di acqua atmosferica, compatto, robusto e mobile, per le operazioni civili o militari che richiedono una fornitura d'acqua veloce e sicura.






L'ENERGIA PULITA.
Sole, acqua e vento...le fonti di energia rinnovabile.
Scheda libro qui.








IL MANUALE DELLA VITA NATURALE.
Guida pratica all'autosufficienza. Scheda libro qui.




DISCLAIMER ©. È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog, forum e social network che non includa il link http://riccamente.blogspot.com/ .



RiccaMente

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti il loro uso.