SI PUO' CREARE UN "PUNTO DI RIPRISTINO" NELLA VITA?




Tutta la materia si compone di Energia, o meglio di campi energetici : esseri umani, animali, polvere di stelle, alberi , sedie...nessuno escluso.
Qualsiasi forma, a livello quantistico, è fatta di Energia.


Richard Bartlett, chiropratico e naturopata, ha creato una modalità di guarigione, la Matrix Energetic, partendo dal presupposto che i nostri corpi sono fatti di luce e informazioni e pertanto è possibile creare straordinari effetti di guarigione, se si riesce a sospendere l'incredulità e aprire la mente a nuove possibilità all'interno del campo morfogenetico.


Nel libro Matrix Energetic viene spiegata la " tecnica dei due punti", con la quale è possibile creare una trasformazione su tutti i livelli, fisico, mentale, emozionale e spirituale.


Inoltre con la Matrix Energetic, si può eseguire un processo di trasformazione con il quale, andando a ritroso nel tempo, si trova un punto in cui il corpo stava bene e si "carica" l'immagine nel presente. In pratica si crea un "punto di ripristino".


Nel libro " La Fisica dei Miracoli ", viene riportata la seguente testimonianza :



" Avevo partecipato ai seminari sulla Matrix Energetic dove, fra le altre cose, avevo sentito il dottor Bartlett raccontare la storia di come aveva guarito la sua gamba rotta.
 Tuttavia, malgrado i miei sforzi, non avevo ottenuto niente di concreto, nessuna prova che tutto ciò funzionasse davvero.
Ma qualche settimana dopo, ho avuto la prova che tanto cercavo, sotto forma di un incidente occorso al mio cagnolino.


Quel pomeriggio era cominciato in modo assolutamente normale. Mi stavo prendendo cura del cagnolino di mio padre e, dovendo andare alla sua casa di campagna per dar da mangiare agli altri suoi cani e gatti, decisi di portare con me anche il mio cagnolino Bitty, un chihuahua.


Una volta arrivati, dopo aver parcheggiato, ho raccomandato a Bitty di aspettarmi in macchina e ho chiuso la portiera alle mie spalle.


Con mio grande sconcerto si è subito levato il guaito più lancinante che avessi mai sentito in vita mia.
Mi sono voltato di scatto e ho visto la zampetta destra di Bitty , il cui diametro non è superiore a quello di una penna, che penzolava dalla portiera. 
Era spezzata e sanguinava.
Ho spalancato la portiera, ho afferrato Bitty e mentre chiamavo il veterinario mi sono infilato nell'autostrada.


Il mio veterinario, insegnante di Chi-Gong ed anche colui che mi ha fatto conoscere la Matrix Energetic, mi disse di cominciare a "lavorare" sul cagnolino mentre guidavo.


Tenendo una mano sul cagnolino e l'altra sul volante, ho cominciato a praticare quanto avevo imparato.
Ho guardato l'orologio e cominciato a procedere a ritroso nel tempo : 16.38, 16.30, 16.15, 16...
Ho immaginato di moltiplicarmi all'infinito e di dedicarmi alla guarigione del cane.
Ho provato a fare ricorso a tutto ciò che avevo imparato ai seminari di Matrix Energetic: finestre su realtà parallele, moduli e frequenze.


Ho  visualizzato una sfera energetica di guarigione proprio nel punto in cui la zampetta del cane era spezzata in due.


Ho praticato anche la tecnica dei due punti servendomi solo della visualizzazione perché di certo non potevo abbandonare il volante.


Ho visualizzato Bitty mentre correva in cortile, quella mattina stessa, e mi sono detto : "Come vorrei che adesso potesse correre felice proprio come faceva stamattina".


Quando sono arrivato dal veterinario avevo gli abiti inzuppati di sangue. Quanto sangue poteva esserci in quel minuscolo cagnolino? E quanto ne era rimasto?


Ho posto delicatamente Bitty tra le mani del veterinario, facendo di tutto per non guardare quella zampetta.


Ora non stavo più guidando né concentrandomi sulla Matrice e di conseguenza sono stato assalito dal panico e dal senso di colpa.


Non sapevo  se la zampetta di Bitty dovesse essere amputata o se rischiasse di morire di emorragia da un momento all'altro.


" Il tuo cane sta bene!", ha detto il veterinario alla fine della visita.


Al che gli ho strillato : " Certo che no! Le ho appena spezzato in due una zampa con la portiera della mia automobile!".


" Ma no, va tutto bene. Hai fatto un buon lavoro! Dovremo assumerti nella nostra squadra di salvataggio! L'hai salvata!".


Bitty stava trotterellando per l'ambulatorio come nulla fosse, unico residuo di quella catastrofe una macchiolina di sangue ormai secco che il veterinario aveva trattato con del Band-Aid liquido .
Ban-Aid liquido ??? Ma che diamine! Mi stava prendendo per i fondelli?!?


E poi sono stato travolto dalla verità, pesante come una montagna : il dottor Bartlett aveva davvero aggiustato la sua gamba rotta, proprio come avevo fatto io con la zampa rotta di Bitty.


Eccola qui la prova che volevo: se ne stava andando in giro per la stanza come se non fosse successo nulla. Dal canto mio, la osservavo incredulo, ancora coperto di sangue.


C'è ancora qualcuno disposto a credere che l'Universo non dice mai " Te l'avevo detto "?
V.H.


"Nel contesto della griglia morfica possiamo disporre di un numero potenzialmente infinito di possibilità, fra cui possiamo scegliere cosa intendiamo manifestare nel momento seguente.
Non dobbiamo far altro che immaginarci in una serie di dimensioni parallele e " sentire" lo spazio virtuale che contiene la miglior soluzione al nostro problema".
Richard Bartlett




Matrix Energetics.
Generare cambiamenti immediati e miracolosi.
Scheda libro qui.





La Fisica dei Miracoli   LA FISICA DEI MIRACOLI.
Come attingere al potenziale del campo di Coscienza.
Scheda libro qui.









DISCLAIMER ©.
È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog e social network che non includa il linkhttp://riccamente.blogspot.com/




RiccaMente

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti il loro uso.