ORTO SUL BALCONE : CIBO BIOLOGICO FAI DA TE.




Durante la seconda guerra mondiale, i cittadini americani furono incoraggiati a piantare i " Victory gardens", giardini della Vittoria, per supportare lo sforzo bellico e fare in modo che ogni cittadino avesse il suo cibo.



Oltre venti milioni di americani risposero alla chiamata e migliaia di giardini, o meglio di orti, comparvero ovunque.

Furono chiamati giardini della Vittoria perché la gente immaginava una fine vittoriosa della lotta, della tristezza e delle difficoltà.

Il cibo prodotto da questi orti raggiunse il 40% degli approvvigionamenti alimentari fornendo oltre 1 miliardo di dollari di cibo entro la fine della seconda guerra mondiale.

I Victory gardens, che in tutto erano circa 5 milioni, furono piantati su ogni appezzamento di terreno a disposizione, sia di dimensioni di un francobollo che di diversi ettari di terreno.
Furono raccolte circa dieci tonnellate di frutta e verdura, un importo pari a tutta la produzione commerciale di verdure fresche.
Naturalmente il tutto era rigorosamente biologico.

In Italia i Victory gardens  si chiamavano orti di guerra, nati nello stesso periodo e per gli stessi motivi.

Recentemente, un pò per la crisi un pò per gli OGM, un rinnovato interesse per gli orti biologici in casa è sorto un pò ovunque.

Orti di tutti i tipi stanno spuntando e fiorendo in  fantasiosi contenitori.
Molti dei nuovi orti sono stati coltivati con semi tradizionali organici al fine di evitare le insidie sospette di sementi geneticamente modificate.


L'orto sul balcone è certamente un'ottima idea per impiegare lo spazio che si ha a disposizione e consente di avere la libertà di scegliere cosa piantare e cosa mangiare. Inoltre occuparsi del proprio orto ha un meraviglioso effetto anti-stress.





Il Tuo Orto sul Balcone Easy Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere


Le Vie dell'Orto
Coltivare Frutta e verdura sul balcone, sul davanzale o in piena terra e difendere il proprio diritto alla semplicità.
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere








DISCLAIMER ©.
È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog e social network che non includa il linkhttp://riccamente.blogspot.com/


 
       

.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti il loro uso.