PERMACULTURA, OVVERO LASCIA FARE ALLA NATURA.




La parola Permacultura, nasce dalla combinazione delle parole permanente e agricoltura e  mostra come osservare le dinamiche degli ecosistemi naturali offrendo un approccio unico alla pratica di un'agricoltura sostenibile.


Lo scopo della Permacultura è quello di rendere la nostra vita più sostenibile e più produttiva, riducendo il lavoro e l'energia necessaria.


Arthur Hollins era un agricoltore inglese che, all'età di quattordici anni, prese in consegna l'azienda di famiglia. 
Suo padre fece largo uso di concimi chimici e diserbanti con lo scopo di aumentare la produttività, ma il terreno con il tempo si ribellò e l'azienda fallì.
Così Arthur, sia per necessità che per amore dell'ecologia, sviluppò un metodo di allevamento che restituì la vita ai suoi terreni rispettando i suoi abitanti microscopici.


Hollins ha cominciato i suoi esperimenti dopo la guerra ed ha passato tutta la vita a sviluppare questo sistema.
Era un grande osservatore.
Andava spesso nella foresta e vedeva come cresceva senza l'intervento dell'uomo e senza soldi.
Notò che il terreno "naturale", era pieno di vita popolato da milioni di funghi e batteri che mantenevano la fertilità facendo circolare i nutrienti per le piante, mentre quello coltivato era sterile.
Arthur Hollins scoprì che il suolo viene danneggiato ogni volta che lo si rivolta con un aratro, arrivando alla conclusione che si può ottenere un grande risultato senza arare il terreno, semplicemente lasciando fare alla Natura.


Patrick Whitefield, uno dei maggiori esperti di permacultura, dice :
" In un ecosistema naturale non c'è lavoro umano, non ci sono rifiuti".

Nell'ultimo libro di Sepp Holzer "Guida Pratica alla Permacultura" vengono trattati argomenti come architettura del paesaggio, coltivazione agricola alternativa, frutteti, funghicoltura, orti e giardini.





Guida Pratica alla Permacultura
Come coltivare in maniera naturale Giardini, Orti e Frutteti.
Voto medio su 26 recensioni: Da non perdere

Masanobu Fukuoka - L'Agricoltura del non Fare
La vita e la filosofia di colui che ha rivoluzionato il nostro rapporto con la natura e l'agricoltura.
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere





Rebecca Hosking, famosa documentarista inglese, mostra in questo interessante film-documentario "Una Fattoria per il futuro", alcuni modelli di fattorie sostenibili e indipendenti dal petrolio.






Una fattoria per il futuro from Huitzi on Vimeo.











DISCLAIMER ©.
È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog e social network che non includa il link attivo https://riccamente.blogspot.com/





 
    

.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti il loro uso.