LA POTENTE PROPRIETÀ DI PULIZIA DEL PALO SANTO E COME UTILIZZARLO.





palo-santo-uso


IPalo Santo ( Bursera graveolens ) è un albero originario del Sud America, in particolare Ecuador, Perù, Brasile e Argentina appartenente alla famiglia delle Bursareacee.

È stato utilizzato nei rituali di  pulizia e purificazione da tempo immemorabile da guaritori e sciamani. 
Il suo nome significa, grazie alle numerose proprietà curative e spirituali che esso esercita, “Legno Santo”.

Le popolazioni indigene del Paraguay, Bolivia e Argentina, hanno la convinzione che un fuoco fatto con legno di Palo Santo impedisca agli spiriti maligni di arrivare alle case. 
Essi attribuiscono tale proprietà alla particolare chiarezza delle fiamme che emergono da questo legno.

Proprio come la salvia, il fumo di Palo Santo è così potente nella pulizia che quasi ogni rituale sciamanico in Sud America include il bruciarlo. 
Ha un aroma sorprendentemente intenso e penetrante, con un pizzico di agrumi, leggermente dolce. 
Ma ciò che davvero sorprende è la sua capacità di portare verso il sacro, in un'atmosfera dove pervade un senso di armonia, pace e tranquillità.

L'origine della parola profumo deriva dal  latino "per fumum", cioè attraverso il fumo. Fumo che in questo caso diventa un vettore in grado di comunicare con gli dei o energie positive.

Le proprietà spirituali arrivano durante la morte dell'albero. 
Ogni albero vive fino a 90 anni e poi giace morto per almeno quattro anni prima che venga raccolto per i rituali. 
È durante questo periodo, quando l'albero vivente si  trasforma, che guadagna le sue proprietà sacre. 
La produzione del Palo Santo è quindi completamente sostenibile. Nel suo processo di produzione non un singolo albero viene abbattuto.
Si dice che gli spiriti degli alberi del Palo Santo si materializzino nell'olio essenziale e siano responsabili del fatto che sia così potente.

Aromaterapia con il Palo Santo.
Una o due gocce di olio di Palo Santo nel diffusore sono sufficienti per aromatizzare una stanza e godere di tutti i suoi benefici.
L'elenco degli usi e benefici del Palo Santo è lungo.

- Ha un profumo pungente utile per alleviare lo stress e l'ansia.
- Il Palo Santo può aiutare a eliminare il mal di testa e sintomi del raffreddore comune.
- Ha proprietà antisettiche e antinfiammatorie (per questo motivo è usato anche nei prodotti per il corpo e l'igiene intima). 
- Facilita il trauma emotivo o mentale come la depressione (l'olio di Palo Santo è detto anche Profumo dell'Anima).
- Si può usare in combinazione con altre modalità di guarigione come la guarigione con i cristalli o il Reiki.
- Approfondisce la vostra connessione spirituale.
- Solleva la vibrazione energetica.
- Migliora la creatività.
- È usato nei massaggi per alleviare il dolore alle articolazioni e muscoli.
- Allevia le condizioni della pelle difficili e ne  promuove la salute.

Come si usa.
Il Palo Santo è più comunemente usato per purificare l'energia, per la pulizia delle persone e degli oggetti, per stimolare la creatività, per la protezione, per attirare la fortuna e l'amore, e per la compensazione della negatività.

Se avete l'abitudine di meditare, prendete in considerazione il bruciare un pò di Palo Santo prima e durante la vostra pratica. 
Ogni volta che si brucia, non solo fa aumentare la vostra vibrazione, ma aiuta a collegarsi alla fonte divina, così come con la Madre Terra.
Molte persone lo usano come stimolatore per sollevare il loro spirito o per prepararsi per un compito o un progetto.


Il Palo Santo non si accende così facilmente come la salvia, così, quando lo si accende, assicurarsi di lasciare bruciare la fiamma per circa 30 secondi prima di soffiarci su.


Impostate le vostre intenzioni o dite una preghiera. Questo può essere per la giornata, per il giorno che è finito, per qualsiasi periodo di tempo o per un evento della vita che si desidera mettere a fuoco.

Chiedete che il fumo di pulizia del Palo Santo pulisca il vostro spazio, aumenti la vibrazione e richiami energia positiva.

Per esempio potete dire ad alta voce o in silenzio, "Chiedo che lo spirito della pianta del Palo Santo infonda questo spazio con benedizioni".

Ora consentite al fumo sacro di riempire la stanza dove si è.


Passeggiate per la stanza in senso orario, facendo attenzione affinché il fumo vada verso il soffitto e giù verso il pavimento.

Ripetere questo in ogni camera che si desidera pulire. 



Per la pulizia di se stessi, iniziare verso il basso vicino ai vostri piedi, in modo da diffondere il  fumo tutto intorno a voi fino a quando si finisce alla sommità della testa.


È inoltre possibile utilizzare il Palo Santo per pulire i cristalli, pendoli, o altri oggetti.

Quando il vostro particolare rituale di pulizia è finito, se il bastone sta ancora bruciando, è possibile inserirlo in una ciotola di metallo o di ceramica in modo da lasciare la brace morire in modo naturale da sola.
A differenza dell'incenso convenzionale, che brucia completamente dopo averlo acceso, il vostro legno di Palo Santo può essere riacceso molte, molte volte.


RiccaMente































http://www.ask-angels.com/

DISCLAIMER ©. È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog, forum e social network che non includa il link attivo https://riccamente.blogspot.com/ .

.