Significato Spirituale di Déjà Vu.

deja.vu-spiegazione

È interessante pensare che qualcuno abbia sentito il bisogno di escogitare una parola per definire la strana sensazione che ciò che sta accadendo davanti a te è qualcosa che hai già visto prima.
Il Déjà vu è una strana sensazione di familiarità che la maggior parte di noi sperimenta  almeno una volta nella vita. 
È definito come "la sensazione di aver già vissuto la situazione attuale".

Un momento di déjà vu può essere facilmente ignorato e dimenticato, ma da un punto di vista spirituale, è un indicatore chiave del fatto che sei sulla strada giusta e che sei dove volevi essere.

Poiché un déjà vu è la sensazione di aver già visto qualcosa, può essere facile attribuirlo ad una connessione con una vita passata. 
Questo può essere vero, ma esiste una spiegazione diversa.

Il Dr. Michael Newton, era un ipnoterapeuta che ha trascorso la sua carriera facendo regredire le persone non per le loro vite passate, ma per il tempo prima delle loro vite, il tempo in cui erano ancora nello spirito.

Dalle innumerevoli sedute di "regressione spirituale" e una collezione decennale di clienti, è emerso un dato comune.

Prima che la nostra Anima entri nel nostro corpo, noi ci raduniamo nel mondo degli spiriti con il nostro gruppo dell'Anima. 
Il nostro gruppo dell'Anima è come la nostra squadra, la nostra famiglia nel mondo degli spiriti con cui lavoriamo e ci sosteniamo.

Quando veniamo sulla Terra, la nostra famiglia dell'Anima è spesso presente nelle nostre vite umane in qualche modo, e noi possiamo assumere il ruolo di essere il coniuge, il genitore, il figlio, l'amico dell'altro e così via. 
Questi ruoli possono cambiare da vita a vita, ma la nostra famiglia dell'Anima di solito si presenta in qualche modo.

Mentre siamo nei regni spirituali, iniziamo a prepararci per una nuova vita sulla Terra. 
Durante questo periodo pianifichiamo, con l'aiuto del nostro gruppo dell'Anima, per raggiungere le lezioni che vogliamo raggiungere e realizzare il destino che desideriamo vivere.

La nostra missione spesso coinvolge la nostra famiglia dell'Anima in qualche modo, quindi lavoriamo con loro per garantire che siamo tutti sulla stessa lunghezza d'onda e che ci siano chiare opportunità di incontrare e seguire le lezioni che dobbiamo imparare una volta insieme sulla Terra.

Dopo aver lavorato con il nostro gruppo dell'Anima e mappato le nostre vite individuali, ci viene dato ciò che è stato descritto dal Dr. Newton  come "pepite d'oro".

Queste pepite d'oro sono poste in punti diversi del tuo viaggio dalla tua Anima per ricordarti il ​​tuo percorso, il tuo viaggio e che sei sulla strada giusta.

Come Anima, sai che una volta che scendi nel regno fisico puoi dimenticare i piani che hai fatto o lo scopo del tuo viaggio, quindi queste pepite sono impostate come promemoria e indizi che stai seguendo il percorso che Tu hai scelto.

Quando raggiungiamo un punto del nostro percorso in cui viene rivelata una pepita, abbiamo un senso del ricordo, e forse ci viene ricordato che qualche tempo fa abbiamo ideato questo piano di vita insieme al nostro gruppo dell'Anima.

Come Anima, potremmo anche essere stati in grado di vedere lo svolgersi della nostra vita, e forse questo momento di ricordo è anche un segno che abbiamo visto che era così che le cose dovevano essere.

Possiamo anche  ricordare il nostro piano attraverso sentimenti viscerali, sogni, connessione con persone che sentiamo di aver conosciuto da sempre, sincronicità e molto altro ancora.

Quindi la prossima volta che proverai  il déjà vu forse ti fermerai e riconoscerai il momento.

La tua Anima ti sta dicendo: "Va Tutto Bene".




Strumenti correlati.


Il Viaggio delle Anime
Tradotto in più di venticinque lingue e con oltre 200.000 copie vendute solo negli USA, questo testo è diventato un classico nel suo genere ed è stato il primo a esplorare a fondo il mistero della vita tra le vite.
Voto medio su 19 recensioni: Da non perdere Leggi di più

Anime Coraggiose
Come scegliamo le nostre vite già prima di nascere.
Anime coraggiose racconta la storia di dieci persone che, come voi, hanno programmato le proprie sfide maggiori prima di nascere. In queste pagine l'autore descrive delle vere e proprie sessioni di programmazione prenatale, durante le quali emergono le speranze che le anime ripongono nella vita imminente. Così facendo egli apre una finestra sull'aldilà, facendoci scoprire che noi, in quanto esseri eterni, programmiamo sia le nostre difficoltà sia i nostri potenziali successi.




RiccaMente







DISCLAIMER ©. È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog, forum e social network che non includa il link attivo https://riccamente.blogspot.com/

https://foreverconscious.com/


RICEVI GLI AGGIORNAMENTI
La tua email: