9 FACILI RIMEDI PER TRATTARE GLI EMATOMI.




Un ematoma, meglio noto come livido è un segno sulla pelle causato dalla presenza di sangue intrappolato sotto la superficie della pelle. 
La lesione si verifica quando piccoli vasi sanguigni si rompono,solitamente in seguito ad un urto, una caduta o ad una lesione sportiva, ma non si rompe la pelle.
I capillari che si rompono in questi frangenti, portano alla fuoriuscita di sangue che si riversa nel tessuto sottostante e, non trovando via d'uscita, genera la caratteristica macchia sulla pelle.
A seconda della gravità dell'incidente, possono raggiungere la zona situata appena sotto la pelle, il muscolo o l'osso. Questi ultimi sono i più gravi e dolorosi.

In caso di rottura di piccoli vasi sanguigni, alcuni dei sintomi che possono verificarsi sono dolore, gonfiore e scolorimento della pelle. La zona si arrossa e diventa sensibile immediatamente. 
Poi, diventa bluastra e in seguito di colore giallo-verde. 
Al termine di questo processo, che può durare per giorni o mesi, la pelle ritorna al suo colore normale.


Ci sono diverse soluzioni naturali che possono essere adottate in caso di lividi, tuttavia non si dovrebbe usare nessuna di queste alternative se, oltre l'ematoma, si ha una ferita aperta. 
In questi casi, e se si tratta di un ematoma importante, è consigliabile consultare un medico.



1- Il rimedio casalingo per eccellenza per il trattamento di contusioni è il ghiaccio. Un impacco di ghiaccio applicato in una zona che ha ricevuto un forte impatto o che ha appena mostrato un livido, aiuterà a combattere l'infiammazione causata dalla rottura dei vasi sanguigni e il  dolore, diminuendo il livido. 
La prima cosa da fare prima della comparsa di un ematoma è quella di mettere un impacco di ghiaccio per 15 minuti ogni ora, anche se non dovrebbe mai essere applicato direttamente sulla pelle.
È preferibile usare una borsa del ghiaccio o avvolgere il ghiaccio in un panno.

2- Un'altra alternativa che di solito abbiamo  nelle nostre case e che è un efficace rimedio naturale per le contusioni, è il prezzemolo che funziona molto bene a causa delle sue proprietà antinfiammatorie che aiutano il processo di guarigione. 

L'Eugenolo, uno dei suoi oli e potente antidolorifico naturale, in combinazione con i benefici antinfiammatori, può ridurre significativamente il gonfiore delle articolazioni.
Schiacciare diverse foglie di prezzemolo e applicare per 5 minuti nella zona dell'ematoma. Si raccomanda di ripetere 4 volte al giorno per ottenere risultati efficaci.


3- La patata, che è anche un ottimo rimedio casalingo per le ustioni, funziona altrettanto bene nel caso di contusioni, soprattutto se applicata alla zona colpita quando il colpo è recente. Questo tubero riduce il dolore e l'infiammazione, riducendo i disagi causati dagli ematomi. La catalasi, un enzima presente nelle patate, aiuta a mantenere le cellule sane.
Applicare la metà di una patata nella zona colpita per almeno 5 minuti e ripetere 3 o 4 volte al giorno.


4- La cipolla, che generalmente abbiamo tutti in casa, è un ottimo rimedio per gli ematomi.
Il suo contenuto di allinasi, la stessa sostanza che ci fa lacrimare, stimola la circolazione del sangue. Così, il sangue non si accumula e non riesce a formare l'ematoma. Ecco perché è bene applicare una fetta di cipolla appena tagliata sull'area colpita non appena possibile. Se l'ematoma è già apparso, lo aiuta a scomparire velocemente.




5- Un'altra alternativa per stimolare la circolazione nella zona colpita è quella di applicare una garza o un panno imbevuto di aceto di sidro di mele sulla parte interessata e massaggiare delicatamente per alcuni minuti. Per migliorare i risultati, ripetere la stessa procedura tre volte al giorno.


6- L'aloe vera, è una parte indispensabile del kit dei rimedi casalinghi e ha una lunga tradizione medica. L'aloe ha proprietà antinfiammatorie e rigeneratrici. La sua applicazione sulla pelle previene e riduce la formazione del livido. 
È sufficiente posizionare un pò di polpa di aloe vera congelata nella zona colpita e massaggiare delicatamente. Questo rimedio va applicato almeno 3 volte al giorno.


7- Per le sue proprietà antiossidanti, applicare un pò di succo di aglio fresco su una contusione farà sì che il tessuto si rigeneri più velocemente. 









8- Quando applicato localmente, il sale assorbe il fluido intracellulare. Così, riduce l'infiammazione e il dolore diminuisce. È sufficiente posizionare uno strato di sale sul livido e lasciarlo riposare per qualche minuto.


9- Infine, l'Arnica che è un antidolorifico naturale, è uno dei rimedi più efficaci per il trattamento delle contusioni in quanto riduce l'infiammazione e allevia il dolore.
Le sue proprietà analgesiche sono dovute al suo contenuto di acido (gallico, caffeico e clorogenico), e di elenalina che ha proprietà antinfiammatorie.
Per rendere il trattamento più efficace, è consigliabile applicare un sottile strato di unguento più volte al giorno.







UNGUENTO ALL'ARNICA. 
Per contusioni e dolori muscolari. 
Da agricoltura biologica. Scheda prodotto qui.





CREMA ALL'ARNICA. Crema ad azione lenitiva.
Aiuta a evitare la formazione di grandi ematomi o dolorosi edemi. Ideale in caso di contusioni, traumi, dolori articolari e muscolari. Scheda prodotto qui.






ACETO DI SIDRO DI MELE. 
Prodotto biologico. Scheda qui.







ALOE VERA SUCCO E POLPA DA FOGLIA FRESCA.
Scheda prodotto qui.














DISCLAIMER ©. È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog, forum e social network che non includa il link http://riccamente.blogspot.com/ .


info credits: http://www.labioguia.com/ http://salud.uncomo.com http://salud.univision.com





RiccaMente

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti il loro uso.