IL POZZO DEI DESIDERI.






Il concetto di " Pozzo dei Desideri", è legato all'antica usanza di donare un obolo per ingraziarsi le Divinità affinché il proprio desiderio venisse esaudito.


La Divinità che aveva il potere di esaudire i desideri, si diceva fosse stata messa nell'acqua come un dono degli Dei al popolo.


Il mito nordico del "Pozzo della Saggezza", racconta invece la storia di Mimir, Dio nordico della Saggezza e di Odino Dio della guerra e della magia .


Un giorno Odino andò da Mimir per ricevere la Saggezza
Mimir gli disse che per averla doveva dare qualcosa di valore in cambio e Odino scelse di donare il suo occhio destro.


Per questo suo dono, ricevette in cambio la Saggezza di vedere il futuro e la comprensione del motivo per cui le cose devono essere.


L'idea di base tramandata nel tempo, è che se si dà qualcosa all'abitante o al custode del pozzo, si viene ripagati mediante la concessione di un desiderio.


Ancora oggi quest' usanza è molto viva in quanto legata alla regola universale del dare per ricevere.




Il Desiderio.





"Secondo gli Spiriti Guida, ogni desiderio che noi riusciamo a esprimere, è una forma di premonizione
Non si tratta cioè di un frutto della nostra fantasia, ma di un improvviso estendersi della nostra percezione, fino a cogliere nel futuro una qualche occasione che sta venendo proprio verso di noi e che può servire al nostro sviluppo interiore.


E ciò che chiamiamo "desiderare" è in realtà il modo in cui questa nostra percezione più estesa cerca di annunciare alla nostra razionalità quelle occasioni che ha intravisto nell'avvenire, e di convincerla a non opporre resistenza e a non distrarsi quando quelle occasioni arriveranno, bensì a farsi avanti e ad afferrarle".







IL LIBRO DEI DESIDERI.
7 regole d'oro per trasformare i sogni in realtà.
Scheda libro qui.





I MAESTRI INVISIBILI.
Come incontrare gli Spiriti Guida.
Igor Sibaldi.
Scheda libro qui.






DISCLAIMER ©.
È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog e social network che non includa il link http://riccamente.blogspot.com/





RiccaMente

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti il loro uso.