RICETTA DELLA GRATITUDINE...con GRAZIE GIA.





Circa nove mesi fa (Ottobre 2010), ho iniziato a parlarvi della tecnica GIA 
( Gratitudine Incondizionata Anticipata) di Fabio Marchesi, attraverso il video " Grazie, potente Mantra per il Benessere e la Prosperità.

( Sono una delle prime sostenitrici! )

 Ora vi annuncio con gioia che il libro di Fabio MarchesiGrazie - La tecnica del campo GIA sarà disponibile dal 21 Luglio 2011.

Finalmente potrai attivare il tuo personale campo generatore  di eventi favorevoli.

Con questo magico libretto imparerai una tecnica straordinaria, infallibile e facilissima per crearti :

- un tuo personale Campo GIA generatore quantistico di coincidenze favorevoli
- uno scudo " para - merda ", dall'invidia, paura e cattiveria altrui
- uno scudo " para - sfiga" dalle invidie, paure e cattiverie proprie.

Che renderà il tuo divenire più Facile, Veloce, Felice e Fortunato.
Fabio Marchesi

La tecnica GIA, pur se semplicissima da applicare, si basa su approfonditi studi di Fabio Marchesi sulla fisica quantistica.
Nel libro Grazie, oltre al metodo per attivare il proprio campo generatore di eventi favorevoli, viene esposto, in modo esaustivo, tutto ciò su cui si basa questa tecnica.


Nel frattempo ti offro una mia ricetta sprint della Gratitudine con GIA .




INGREDIENTI :
- Grazie - GIA
- una manciata abbondante di sorrisi
- tempo di cottura : 40 giorni





Ripetete Grazie 108 volte al giorno per 40 giorni in maniera incondizionata.


Condite a piacere con una buona manciata di sorrisi.



Al termine della cottura, dopo 40 giorni, sfornerete tante nuove buone cose nella vostra vita.

I "tempi di cottura", sono quelli che i maestri spirituali consigliano per l'applicazione di un mantra di guarigione.


"La parola Grazie, ripetuta diverse volte al giorno come un mantra, è in grado di creare un campo vibrazionale ad alta frequenza che ci consente di attrarre circostanze ed eventi desiderati."

 " Dio ti ha dato un dono di 86.400 secondi oggi.
  Ne hai usato uno per dire Grazie ? "
                                                                       William A. Ward


 







RiccaMente

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti il loro uso.