DISCLAIMER ©.
È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog e social network che non includa il link http://riccamente.blogspot.com/ e le altre fonti eventualmente citate.

IL GRATITUDE EXPERIMENT OSPITE DA JOSE' SCAFARELLI .

Ringrazio 
Josè Scafarelli di ricchezzavera.com, che mi ha gentilmente ospitato nel suo blog per diffondere ulteriormente questa iniziativa.




Questo è l'articolo che ho scritto su ricchezzavera.com:



Innanzitutto ringrazio il padrone di casa Josè, per avermi dato l’opportunità di convidere  con voi una mia iniziativa che ho chiamato appunto GRATITUDE EXPERIMENT.
Ho spesso sentito dire che la Gratitudine è una delle strade che porta alla Ricchezza.
Ringraziare per ciò che si è avuto, per ciò che si ha ma anche per ciò che ancora non si ha, libera un ‘energia che ha la capacità di alzare le nostre vibrazioni.
Sappiamo tutti ormai, Josè ce lo ha spiegato più volte, che è importante, al fine di attarre circostanze ed eventi desiderati, rimanere sintonizzati su alte frequenze.
Ringraziare, ripetere letteralmante la parola GRAZIE come un mantra, è un modo molto semplice per raggiungere questo risultato.


Fabio Marchesi, Grazie, GIA e Gratitude Experiment

Fabio Marchesi ha creato un metodo che si basa su questo principio ed  è la tecnica del campo GIA (Gratitudine Incondizionata Anticipata), che consiste nel ripetere la parola Grazie sorridendo e ringraziando anticipatamente, anche per cose generiche.

Ogni volta che una persona dice Grazie, oltre ad alzare le sue personali vibrazioni,alimenta il campo morfogenetico corrispondente.
Un  campo morfogenetico è un campo energetico dove, sotto forma di vibrazioni, sono contenute tutte le informazioni.
Una volta raggiunta la massa critica, ovvero il numero necessario di persone affinchè il campo si attivi, l’informazione arriva contemporaneamente a tutti gli altri.
Questo è stato scientificamente provato, famosa per ciò è la legge della centesima scimmia.
Così com’è stato scientificamente provato che un’intento collettivo simultaneo, produce risultati osservabili nella realtà...
Continua a leggere QUI.