L'ATTEGGIAMENTO MENTALE POSITIVO FA LA DIFFERENZA.




Nell'università di Harvard, due ricercatrici, Rebecca Levy
Ellen Langer, hanno condotto uno studio per confrontare la perdita di memoria negli anziani di diverse culture.

Il risultato è stato molto interessante.
E' stato constatato che la maggior parte delle persone che vivono in una cultura che teme la vecchiaia, e "sanno"che con l'avanzare dell'età la memoria vacilla, si sono dimostrate più soggette alla perdita della stessa.

Gli anziani Cinesi invece, la cui cultura tiene in grande considerazione le persone anziane, non soltanto hanno rivelato una perdita di memoria molto più contenuta, ma le abilità dei più vecchi in questo campo sono quasi pari a quelle dei più giovani esaminati in questo studio.

La memoria degli anziani quindi spesso corrisponde all'atteggiamento che predomina all'interno della cultura nella quale vivono.

In sostanza l'atteggiamento è tutto, è la base di ogni cosa.
Un cambiamento di atteggiamento dal negativo al positivo, ha il vantaggio immediato di portare "sollievo" alla nostra mente.

Se per esempio, al mattino andando al lavoro o a scuola o dovunque tu debba andare, hai un atteggiamento negativo, ti troverai molto presumibilmente in situazioni "antipatiche" perché i tuoi pensieri hanno creato e richiamato "energia antipatica".

Se invece, al mattino alzandoti dici a te stesso/a: " Oggi è il MIO giorno e tutto andrà bene!" e immagini nel contempo le situazioni che devi affrontare risolte nel migliore dei modi, la differenza ci sarà senz'altro.




IL SUCCESSO ATTRAVERSO L'ATTEGGIAMENTO MENTALE POSITIVO.
Scheda libro qui.



PENSARE POSITIVO.
Potenziare l'energia mentale e migliorare la propria immagine.
Scheda libro qui.









DISCLAIMER ©. È vietata la riproduzione integrale o parziale dei post su siti, blog, forum e social network che non includa il link http://riccamente.blogspot.com/ .





RiccaMente

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Continuando la navigazione accetti il loro uso.